martedì 10 ottobre 2017

Le vitarelle dello zio Evans

 
Come dico sempre sono stato fortunato ad avere un amico meccanico cui posso ricorrere per l'acquisto dei pezzi di ricambio senza dovere per forza comprare online. Una cosa di cui abbiamo discusso spesso è la scarsa reperibilità delle vitarelle di ricambio, che purtroppo in una città come Roma dal fondo molto dissestato, è facile che si allentino e perderle.

Pensavo fosse un problema italiano o romano, poi però visto che ero a Londra questa estate,purtroppo non sono riuscito a passare al negozio Brompton di Long Acre in orari di apertura, ma ho fatto il giro di alcuni negozi della centralissima Great Portland Street: Velorution, CycleSurgery ed Evans Cycle. Solo da quest'ultimo, che oltre ad essere dotato di parcheggio interno per le bici, ha una notevole parte del negozio dedicato a ciclofficina, dopo aver spiegato come mai le cercassi ho ricevuto 3 vitarelle, quasi come fossero rarità. Mi pare di aver capito che anche loro non hanno una fornitura ufficiale. Ho ringraziato i gentilissimi e pazienti meccanici incuriositi per una richiesta evidentemente inusuale.

Pensavo a come farne un'articoletto per il blog e purtroppo proprio ieri mi sono accorto, a causa di rumori sospetti, che una delle vitarelle del parafango posteriore sostituito nel luglio scorso (link) era andata persa. Per fortuna avevo le mie vitarelle londinesi!

D'ora in poi in casa è stato ribattezzato Zio Evans. :-)

vitarella mancante



vitarella "diversa" dello ZioEvans

Nessun commento: